Questo articolo prende spunto da un’intervista realizzata da Monitorimmobiliare a Davide Bertolli, dello studio Bertolli & Associati di Milano, avente come tema gli immobili di proprietà degli enti religiosi. Continua a leggere

Secondo i dati del marketplace immobiliare di idealista, i prezzi delle case di seconda mano nel 1° trimestre 2018 sono ancora in calo.

A livello nazionale il decremento  medio è dell’1,2% ed il prezzo delle abitazioni scende fino a una media di 1.799 euro al metro quadro.

Non si attenua dunque la tendenza ribassista del mattone che fa registrare -3,8% su base annua.

Continua a leggere

Da qualche giorno sono disponibili online sul sito dell’Agenzia delle Entrate le quotazioni immobiliari OMI relative al II semestre 2017. Con questo strumento, navigabile anche con dispositivi mobile, è possibile visionare il valore al m2 per tipologia di immobile e zona di appartenenza.

Una importante caratteristica del sito è quella di consentire all’utente di recuperare anche i valori passati a partire dal 1° semestre 2006 Continua a leggere

Secondo quanto risulta dal report Cities of Influence, realizzato da Colliers International e presentato ieri al MIPIM di Cannes, Milano è 9° tra le citta più attrattive d’Europa.

Scopo dello studio è stato quello di classificare i mercati metropolitani in base a questi principali fattori:

  • capacità di attrarre aziende ed investimenti
  • disponibilità di infrastrutture e servizi
  • qualità della vita
  • produttività

Guardando la classifica generale Londra è la vincitrice per la seconda volta consecutiva, seguita da Parigi, Madrid, Mosca e Birmingham. Continua a leggere

Nonostante lo spoglio delle schede elettorali non sia ancora arrivato al 100% i risultati delle elezioni 2018 sono già chiari e lasciano poco spazio alle sorprese.

I vincitori certi sono la Lega ed il Movimento 5 Stelle.

Ipotizzando che il nuovo governo sia in qualche modo guidato da queste forze politiche, vogliamo ricordare le rispettive proposte elettorali pre voto per capire quali scenari si deve attendere il settore immobiliare. Continua a leggere

Intangible marketing, marketing sensoriale e marketing narrativo come tecniche molto “tangibili” per dare plusvalore ad un immobile.

Prendo spunto da quanto emerso giovedì scorso durante il workshop organizzato da Rescasa, oggi presieduta dall’amico Raffaele Paletti e che ha visto tra i relatori Annamaria Milesi, massima esponente italiana dell’intangible marketing, il marketing dei fattori immateriali. Continua a leggere

Con l’avvicinarsi delle elezioni politiche del 4 marzo 2018 alcune delle organizzazioni più rappresentative della categoria hanno voluto rendere noto il loro Manifesto per il rilancio del settore immobiliare.

La presentazione è avvenuta in occasione di una conferenza stampa organizzata a Roma il 15 febbraio scorso da Confedilizia ed alla quale hanno partecipato tra gli altri: Giorgio Spaziani Testa (presidente di Confedilizia), Gian Battista Baccarini (presidente della FIAIP), Paolo Righi (presidente di Confassociazioni Immibiliare), Federico Filippo Oriana (presidente nazionale Aspesi), Vincenzo Gibiino (presidente Osservatorio Parlamentare del Mercato Immobiliare). Continua a leggere

wakemiup_marella

Si è da poco concluso il primo appuntamento del 2018 di WAKEMIUP, il progetto del Gruppo Giovani Imprenditori Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza nato con lo scopo di mettere a confronto i giovani imprenditori del terziario con personalità del mondo della politica, dell’economia e della cultura.

Oggi era la volta di Paola Marella, intermediatrice immobiliare, interior designer ma nota ai più soprattutto per il suo ruolo di conduttrice televisiva e Riccardo Crenna, architetto ed innovator, per parlare di valorizzazione degli spazi residenziali e commerciali come leva strategica per le imprese.

Continua a leggere

Come tutti gli italiani attenti alle questioni politiche sanno, l’avvicinarsi delle festività natalizie non è solo il momento di bilanci, anche personali, di riavvicinamenti famigliari e di regali, ma anche di decreti-legge approvati nel torpore generale e dunque senza un vero contraddittorio con le parti sociali.

Quello di cui voglio parlare in questo articolo però è un “cadeau” che il Consiglio Nazionale del Notariato ha pensato di fare agli agenti immobiliari e che, grazie all’attento Gerardo Paterna, per fortuna non è passato inosservato.Riporto l’articolo così come comparso rimandando ai commenti finali dove troverete le mie personali considerazioni. Continua a leggere

Il 5 dicembre scorso l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il rapporto trimestrale targato OMI e relativo all’andamento delle vendite immobiliari in Italia, quello che segue è il comunicato stampa che ne riassume i risultati. Continua a leggere