Il matrimonio reale tra il principe Harry e Meghan Markle ha monopolizzato i tabloid e la stampa internazionale delle ultime settimane.

Inutile pensare alla classica lista nozze fatta di soprammobili ed accessori per la cucina, ma il regalo della regina Elisabetta II è stato davvero importante: lo York Cottage.

Storia

Il cottage era originariamente chiamato il Bachelor’s Cottage, e costruito come residenza di aggiuntiva della dimora principale, la Sandringham House.

Nel 1893, fu dato dal futuro re Edoardo VII , allora Principe di Galles, come regalo di nozze a suo figlio Prince George, il duca di York (poi re Giorgio V ), che viveva lì con sua moglie, la futura regina Maria, dopo il loro matrimonio.

La coppia visse lì per 33 anni fino alla morte della regina Alexandra nel 1925; i loro cinque figli più piccoli sono nati lì.

L’immobile

Lo York Cottage è una grande residenza a parte della principale Sandringham House, circondata da un terreno di 8.100 ettari nella zona costiera del Norfolk, nota per la sua eccezionale bellezza naturale.

Non è dato conoscere la dimensione totale della magione, ma si sa per certo che al suo interno si trovano sale dedicate agli sport ed un arredamento considerato abbastanza eccentrico e voluto da Giorgio V che ne commissionò la realizzazione a Maple & Co.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti a ImmoScan la mia fantastica newsletter!