Da qualche giorno sono disponibili online sul sito dell’Agenzia delle Entrate le quotazioni immobiliari OMI relative al II semestre 2017. Con questo strumento, navigabile anche con dispositivi mobile, è possibile visionare il valore al m2 per tipologia di immobile e zona di appartenenza.

Una importante caratteristica del sito è quella di consentire all’utente di recuperare anche i valori passati a partire dal 1° semestre 2006

Valutare un immobile

Se lo scopo è quello di capire l’andamento di una zona le quotazioni mostrate dall’OMI sono quasi sempre attendibili, non sufficienti però a stimare il prezzo di uno specifico immobile.

In questo caso, oltre all’esperienza del valutatore, entrano in gioco molteplici aspetti specifici della zona ristretta, che vengono esaminati come segue:

  • analisi di mercato dettagliata
  • analisi dei concorrenti
  • confronto con reali valori del venduto

Conclusioni

In qualunque modo si voglia procedere per effettuare la valutazione di un immobile c’è un dato imprescindibile da cui si deve partire, ovvero la superficie commerciale del bene. A tal proposito potete trovare un pratico strumento direttamente alla pagina https://realab.it/calcola-superficie-commerciale/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti a ImmoScan la mia fantastica newsletter!